Archivio eventi

Champagne Jacquart: una degustazione a tutto tondo

“Il n’est champagne que de la Champagne”, ovvero: “Non c’è champagne se non della Champagne”. Così recita una legge del luglio del 1824 a dimostrazione di come il concetto di esclusività sia già noto da secoli, così come la pluralità di contenuti che evoca il nome.

Inizio evento Giovedì, 14 Febbraio 2019
Termine evento Giovedì, 14 Febbraio 2019
Chiusura iscrizioni Martedì, 12 Febbraio 2019
Costo per persona 35.00

Massimo Zanichelli ci accompagnerà in un affascinante viaggio sensoriale alla scoperta delle identità e dei territori del grande passito italiano.

Inizio evento Lunedì, 11 Febbraio 2019
Termine evento Lunedì, 11 Febbraio 2019
Chiusura iscrizioni Mercoledì, 06 Febbraio 2019
Costo per persona 20.00

Massimo Zanichelli ci accompagnerà in un affascinante viaggio sensoriale alla scoperta delle identità e dei territori del grande passito italiano.

Inizio evento Lunedì, 11 Febbraio 2019
Termine evento Lunedì, 11 Febbraio 2019
Chiusura iscrizioni Mercoledì, 06 Febbraio 2019
Costo per persona 20.00

Tenuta Tignanello, nel cuore del Chianti Classico, è - storicamente e paesaggisticamente parlando - una delle proprietà più affascinanti che possano annoverarsi nel mondo del vino.

La cinquecentesca villa padronale, risalente al XIV secolo, dei Buondelmonti, dei Medici e, da metà ‘800, della famiglia Antinori, fa da terrazza ad un panorama unico e difficilmente imitabile, disteso a perdita d’occhio.

È in questo contesto che sorge Solaia, un vigneto di circa 20 ettari impiantato su suolo roccioso calcareo ed esposto a sud-ovest tra i 350 e i 400 metri s.l.m., dal quale nasce – soltanto nelle annate eccezionali – l’omonimo vino. Nel 1997, al vigneto originario se ne aggiunse un altro di circa 18 ettari.

Prodotto per la prima volta nel 1978 con un blend di stampo bordolese di cabernet sauvignon e cabernet franc, che qui riescono ad esprimersi in modo assolutamente territoriale, il Solaia si è arricchito dall’inizio degli anni ’80 dell’autoctono sangiovese.

In quattro decadi si è affermato e mantenuto in tutto il mondo come una delle punte di diamante del panorama enoico italiano e rappresenta tutt’oggi il perfetto esempio di classe superba, inestinguibile longevità e grande capacità evolutiva.

Inizio evento Venerdì, 08 Febbraio 2019
Termine evento Venerdì, 08 Febbraio 2019
Chiusura iscrizioni Giovedì, 07 Febbraio 2019
Costo per persona 125.00

Una "novità" dalle radici millenarie: la Bulgaria del vino

Sono millenarie le radici che legano la vite alle fertili terre di Bulgaria. I Romani, e prima ancora i Traci, riconobbero in quello bulgaro un terroir d’elezione, dove vinificare con successo varietà autoctone giunte sino a noi, come il dimyat,  il pamid e il mavrud.


Dopo secoli di dominazioni subìte, a seguito della caduta del blocco sovietico e dell’ingresso nell’Unione Europea la Bulgaria del vino ha conosciuto un deciso progresso: le antiche tradizioni e gli storici vitigni sono stati ripresi e valorizzati con l’introduzione di moderne tecniche di coltivazione e di cantina, e i vini bulgari si sono così affacciati con soddisfazione sul panorama internazionale.

Inizio evento Mercoledì, 06 Febbraio 2019
Termine evento Mercoledì, 06 Febbraio 2019
Chiusura iscrizioni Venerdì, 01 Febbraio 2019
Costo per persona 25.00

Cantina Montalbera: la riscoperta e la valorizzazione del ruchè, a Magenta

Il ruchè è un vitigno piemontese cui è facile volere bene. Nelle sue migliori espressioni ti avvolge con un’espressione immediata e golosa di frutta e un’intrigante speziatura. Eppure questo vitigno non sempre ha avuto fortuna, nonostante la DOC riconosciuta nel 1987.

Da circa un decennio sono oramai passati i tempi cupi e sono in crescita gli appassionati estimatori.

Inizio evento Mercoledì, 06 Febbraio 2019
Termine evento Mercoledì, 06 Febbraio 2019
Chiusura iscrizioni Lunedì, 04 Febbraio 2019
Costo per persona 40.00

«Nascosto fra le fronde profumate, incoronato dai castagni e dai vigneti, Montalcino, “bel paese”, regna certo per beltà sulla feconda terra del senese».

Le parole di Nando Ciacci, oggi apertura dell’Inno della Città di Montalcino, dipingono un quadro chiaro di ciò che il paese in provincia di Siena è agli occhi dei suoi abitanti: natura e vigneti, dunque “bel paese”.

Inizio evento Domenica, 27 Gennaio 2019
Termine evento Domenica, 27 Gennaio 2019
Chiusura iscrizioni Giovedì, 24 Gennaio 2019
Costo per persona 70.00

Con la masterclass tenuta da Nicola Bonera ci si immergerà completamente nel mondo PIWI per scoprire la storia passata e le prospettive future di questa produzione vitivinicola improntata alla maggior sostenibilità, non solo ambientale, in tutto il suo ciclo di vita.

Prenotazione con caparra confirmatoria 20 € che sarà restituita a tutti coloro che vi avranno partecipato.

Inizio evento Domenica, 27 Gennaio 2019
Termine evento Domenica, 27 Gennaio 2019
Chiusura iscrizioni Domenica, 20 Gennaio 2019
Costo per persona 20.00

Per qualsiasi appassionato di vino, affrontare l’universo dei vini liquorosi equivale a intraprendere un viaggio affascinante e complesso al tempo stesso, consapevoli di trovarsi di fronte a vini ricchi di storia e tradizione.

Inizio evento Domenica, 27 Gennaio 2019
Termine evento Domenica, 27 Gennaio 2019
Chiusura iscrizioni Giovedì, 24 Gennaio 2019
Costo per persona 60.00

Pensi all’Argentina e l’associazione con l’immensità geografica è immediata. Un paesaggio orizzontale e verticale: vaste pianure e i rilievi pedemontani delle Ande, non dimenticando i maestosi scenari della Terra del Fuoco.

Inizio evento Domenica, 27 Gennaio 2019
Termine evento Domenica, 27 Gennaio 2019
Chiusura iscrizioni Giovedì, 24 Gennaio 2019
Costo per persona 50.00

L’unico modo per poter conoscere, indagare, analizzare e, in sintesi, parlare dei vini di Marco Casolanetti e Eleonora Rossi è uno solo: berli. Un’ovvietà, ma che per vini così “chiacchierati” e, visti i tempi, “socializzati”, così banale non sembra esserla.

Inizio evento Domenica, 27 Gennaio 2019
Termine evento Domenica, 27 Gennaio 2019
Chiusura iscrizioni Giovedì, 24 Gennaio 2019
Costo per persona 80.00

Patria di vini rossi leggendari, Bordeaux è nota per essere la regione francese degli châteaux, dei crus, dei terroirs e della orami celeberrima classificazione del 1855. In occasione dell’Esposizione Universale di Parigi, infatti, Napoleone III chiese a ogni regione vinicola di proporre una classifica qualitativa affinché i visitatori potessero individuare le migliori aziende del territorio.

Inizio evento Domenica, 27 Gennaio 2019
Termine evento Domenica, 27 Gennaio 2019
Chiusura iscrizioni Domenica, 20 Gennaio 2019
Costo per persona 80.00

Tornano i Tre Tenori del Vino.


A un anno di distanza dall’indimenticabile serata del 27 gennaio 2018, Nicola Bonera, Armando Castagno e Luisito Perazzo ci condurranno nuovamente nell’esperienza sensoriale ed emozionale propria solo dei grandissimi vini.

Inizio evento Sabato, 26 Gennaio 2019
Termine evento Sabato, 26 Gennaio 2019
Chiusura iscrizioni Venerdì, 25 Gennaio 2019
Costo per persona 160.00

Che cos'è un "vino del cuore"? Che cosa ci fa propendere per una bottiglia anziché un'altra? Che cosa ci fa tornare a riacquistare quell'etichetta? Qual è il ruolo dell'emozione nella degustazione? In che cosa consiste l'empatia con un vino? Quanto conta il ricordo? Quali fattori tecnici prendere in considerazione e non perdere di vista? Quanto siamo condizionati dal giudizio degli altri?

Inizio evento Sabato, 26 Gennaio 2019
Termine evento Sabato, 26 Gennaio 2019
Chiusura iscrizioni Giovedì, 24 Gennaio 2019
Costo per persona 70.00

Cosa si prova a visitare la Champagne? L’emozione di confrontarsi con una regione molto variegata e la sorpresa di scoprire vini sempre diversi. Bello scoprirli in compagnia di un “campione della bollicina” (e non solo) come Nicola Bonera.

 

Inizio evento Sabato, 26 Gennaio 2019
Termine evento Sabato, 26 Gennaio 2019
Chiusura iscrizioni Domenica, 20 Gennaio 2019
Costo per persona 80.00

L’Italia dei tanti campanili, dei mille dialetti e delle infinite interpretazioni di una stessa ricetta, non poteva certo presentarsi in modo semplice e lineare quando si parla di vino. Anzi, di vitigni.

A volte legati a più regioni, se non proprio a tutta la penisola, altre solo a micro areali talmente piccoli da far fatica a individuarli anche su Google


Map, la storia dei cosiddetti vitigni autoctoni italiani è probabilmente quanto di più ricco e magicamente complesso si possa presentare agli occhi di qualsiasi appassionato del nettare di Bacco.

Inizio evento Sabato, 26 Gennaio 2019
Termine evento Sabato, 26 Gennaio 2019
Chiusura iscrizioni Domenica, 20 Gennaio 2019
Costo per persona 50.00

Una prospettiva con due punti di fuga: da un lato verdi foreste di querce, dall’altro terrazzamenti vitati, irti di sentieri e piane assolate. Asse centrale: il Rodano, il cui corso è costellato di vigneti. Un settentrione e un meridione, con due vitigni co-protagonisti: il syrah, così assoluto in purezza, e il grenache, spesso protagonista di vini che nascono da assemblaggi.

Inizio evento Sabato, 26 Gennaio 2019
Termine evento Sabato, 26 Gennaio 2019
Chiusura iscrizioni Giovedì, 24 Gennaio 2019
Costo per persona 80.00

Cosa vuol dire conoscere la Borgogna? Non solo aver frequentato le eccellenze della Côte d’Or - aspetto comunque imprescindibile - la cui superficie rappresenta meno di un terzo della Borgogna.
C’è anche altro che vale la pena di conoscere e assaggiare: dalla Chablis a nord di Digione alle tre regioni a sud della magica Côte d’Or: Côte Chalonnaise, Maconnais e Beaujolais. Ma anche ad est delle due zone della Côte d’Or, le Hautes-Côtes de Nuits e Hautes-Côtes de Beaune.

Inizio evento Sabato, 26 Gennaio 2019
Termine evento Sabato, 26 Gennaio 2019
Chiusura iscrizioni Domenica, 20 Gennaio 2019
Costo per persona 80.00

L’Alsazia è da sempre una regione di confine, contesa storicamente tra Francia e Germania e  i suoi vini lo riflettono pienamente. I vitigni bianchi, in netta prevalenza, sono più tedeschi che francesi, dopotutto è l’altra patria del riesling. Il vitigno rosso, invece, è il francesissimo pinot noir.

Inizio evento Sabato, 26 Gennaio 2019
Termine evento Sabato, 26 Gennaio 2019
Chiusura iscrizioni Giovedì, 24 Gennaio 2019
Costo per persona 70.00

Note di eleganza e magia accompagneranno i nostri soci il 25 gennaio 2019 presso The Westin Palace Hotel: avrà luogo una cena di gala, curata dallo chef Augusto Tombolato, e riscaldata dalla presenza e dai sorrisi di chi avrà il piacere di esserci per condividere momenti indimenticabili; durante la serata, verrà assegnato il premio Enozioni a Milano per la comunicazione del vino.

Inizio evento Venerdì, 25 Gennaio 2019
Termine evento Venerdì, 25 Gennaio 2019
Chiusura iscrizioni Martedì, 22 Gennaio 2019
Costo per persona 120.00

Il grande fascino dei vini dell'Etna. 

Da 118 anni la famiglia Calabretta vive la terra alle pendici del primo vulcano d’Europa portando avanti una tradizione di rispetto e valorizzazione dello straordinario terroir etneo.
I vigneti ad alberello, siti su terrazze a gradoni sorrette da antichi muretti a secco, colpiscono per la grande biodiversità presente: grilli e piante selvatiche, conigli e vespe, tutto è immediatamente profumo e suono della più viva natura.

Inizio evento Martedì, 22 Gennaio 2019
Termine evento Martedì, 22 Gennaio 2019
Chiusura iscrizioni Domenica, 20 Gennaio 2019
Costo per persona 30.00

Champagne, il master

La Champagne è indiscutibilmente la regione spumantistica più quotata e prestigiosa del pianeta.

Questa fama è frutto di oltre tre secoli di costruzione di una precisa identità vitivinicola, operata in un contesto ambientale ideale nel quale hanno sviluppato la loro azione potenti soggetti produttivi.

Il risultato è un dominio assoluto nell’ambito dei metodi classici, con una presenza capillare in pressoché tutti i Paesi del mondo: lo champagne rappresenta da solo il 13% degli spumanti bevuti nel mondo.

Inizio evento Martedì, 22 Gennaio 2019
Termine evento Martedì, 26 Marzo 2019
Chiusura iscrizioni Venerdì, 18 Gennaio 2019
Costo per persona 850.00

Dici vino, dici Barolo: il re dei vini!

Un monarca nato e cresciuto in un territorio fatto di meravigliose “lingue di terra”, da cui il nome Langhe, formatisi nello scorrere lento dei millenni: là dove oggi ci sono leggere colline e sinuosi profili, un tempo c’era il mare che, ritirandosi lentamente, ha lasciato emergere i propri ricchi fondali donando al territorio suoli dall’amalgama peculiare e privilegiata.

Inizio evento Martedì, 15 Gennaio 2019
Termine evento Martedì, 15 Gennaio 2019
Chiusura iscrizioni Lunedì, 14 Gennaio 2019
Costo per persona 40.00

Seminario di approfondimento con prenotazione e caparra confirmatoria di 20 € che sarà restituita a tutti coloro che vi avranno partecipato.

Al seminario sarà abbinata un’ampia degustazione orizzontale dei Chianti Classico di Castellina, mai tenuta in Italia a questo livello di completezza, fatta di valori certi e celebrati, ma anche di splendide scoperte, rivelazioni e novità assolute in anteprima nazionale.

Inizio evento Lunedì, 14 Gennaio 2019
Termine evento Lunedì, 14 Gennaio 2019
Chiusura iscrizioni Mercoledì, 09 Gennaio 2019
Costo per persona 20.00

Cena a buffet, fiumi di champagne e tanta musica per ballare

Anche quest'anno AIS Milano, presso la sede del The Westin Palace Hotel, organizza una piacevole serata per salutare tutti i soci in occasione del Natale.

Non mancheranno ottime bollicine e vini, buon cibo e musica per ballare.

Inizio evento Venerdì, 14 Dicembre 2018
Termine evento Venerdì, 14 Dicembre 2018
Chiusura iscrizioni Giovedì, 13 Dicembre 2018
Costo per persona 50.00

Conoscere l'Italia e i suoi segreti 

In su binu sa veridade. Le verità sulla Sardegna del vino

La Sardegna del vino è un vero e proprio continente: unica per ricchezza e biodiversità, i suoi vini raccontano storie che mettono radici nella notte dei tempi.

Un legame forte e antico che affonda le sue origini nel passato nuragico e forse anche più in là.

Inizio evento Lunedì, 10 Dicembre 2018
Termine evento Lunedì, 10 Dicembre 2018
Chiusura iscrizioni Mercoledì, 05 Dicembre 2018
Costo per persona 30.00

Un'esperienza sensoriale, una cena all'insegna della qualità e dell'eccellenza enogastronomica, nell'elegante e rinnovato contesto del Ristorante Panevo del The Westin Palace

Sentivamo la mancanza del mare, di quei profumi freschi e marini ma anche morbidi e caldi che tanto ci coccolano e ci fanno stare bene durante i mesi estivi.

Nasce con queste premesse il nuovo appuntamento della rassegna SENSO, con quell’intento di riportare nei nostri piatti, ormai ricchi e suadenti come stagione comanda, quel pizzico di profumi e sensazioni che ci trasportano con la mente a panorami e climi lontani dal trambusto metropolitano.

Inizio evento Martedì, 04 Dicembre 2018
Termine evento Martedì, 04 Dicembre 2018
Chiusura iscrizioni Sabato, 01 Dicembre 2018
Costo per persona 40.00

Conoscere l'Italia e i suoi segreti 

Il fenomeno Valpolicella: attrazioni in rosso

“Valle dalle molte cantine” per i romani, “splendida contea” per i nobili veneti, la Valpolicella rappresenta uno dei territori a più alta vocazione vinicola per la produzione dei vini rossi.

 

Inizio evento Lunedì, 03 Dicembre 2018
Termine evento Lunedì, 03 Dicembre 2018
Chiusura iscrizioni Mercoledì, 28 Novembre 2018
Costo per persona 30.00

Wine day dedicato alla falanghina del Sannio, seminario di approfondimento

La Falanghina del Sannio DOP in 7 note
Non poteva che esserci Guido Invernizzi, il relatore che ha la Campania nel cuore e che durante i corsi e gli eventi a cui partecipa non fa altro che citare la bellezza della diversità nel mondo del vino, a guidarci nel seminario di approfondimento alla scoperta delle varie espressioni e della versatilità della falanghina del Sannio. Una degustazione, rigorosamente alla cieca, che toccherà gli spumanti, i vini fermi, le vendemmie tardive e la versione passito di questo vitigno che non potrà che lasciarvi stupiti.

Inizio evento Lunedì, 03 Dicembre 2018
Termine evento Lunedì, 03 Dicembre 2018
Chiusura iscrizioni Venerdì, 30 Novembre 2018
Costo per persona 20.00

Visita alle cantine Stefano Accordini e Negrar, nel cuore della Valpolicella

Zona di grande vocazione enologica, la Valpolicella è certamente nota a tutti gli appassionati di vino per la nobiltà del suo Amarone, meastoso vino, capace di esprimersi con grande complessità, straordinarie evoluzioni e decisa struttura, per la dolce eleganza del Recioto e, non per ultimo, per il Valpolicella Classico, certamente anima e cuore pulsante di questa terra.

Inizio evento Sabato, 01 Dicembre 2018
Termine evento Sabato, 01 Dicembre 2018
Chiusura iscrizioni Giovedì, 29 Novembre 2018
Costo per persona 70.00