Cantina Montalbera: la riscoperta e la valorizzazione del ruchè, a Magenta

Cantina Montalbera: la riscoperta e la valorizzazione del ruchè, a Magenta

Cantina Montalbera: la riscoperta e la valorizzazione del ruchè, a Magenta

Il ruchè è un vitigno piemontese cui è facile volere bene. Nelle sue migliori espressioni ti avvolge con un’espressione immediata e golosa di frutta e un’intrigante speziatura. Eppure questo vitigno non sempre ha avuto fortuna, nonostante la DOC riconosciuta nel 1987.

Da circa un decennio sono oramai passati i tempi cupi e sono in crescita gli appassionati estimatori. C’è chi, invece, nel ruchè ci crede da tempo. La famiglia Morando dell’azienda Montalbera lavora da tempo alla sua valorizzazione, al punto di investire in una ricerca in grado di tracciare la patente genetica di questo vitigno che molti considerano autoctono del Monferrato astigiano, ma le cui origini sono invece ancora incerte, date le similitudini con varietà tra loro di provenienza ed espressione anche molto diverse.Un impegno importante da parte di un’azienda che ha saputo costruirsi una filosofia produttiva improntata al rigore e alla progettualità.

Una costante ricerca rivolta all’interpretazione del terroir e delle peculiarità dei vigneti, le cui caratteristiche sono messe in evidenza con l’uso di tecniche e strumenti anche diversi, dalla sovramaturazione all’appassimento, dall’acciaio al legno. Al centro di tutto, il vino, frutto ed espressione della sfaccettata personalità di ciascun vitigno.

 

Vini in degustazione

- Cuvée Rosé Brut s.a.
- Bianco Calypsos, 2016
- Grignolino d’Asti DOC, LANFORA, 2016
- Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG, LA TRADIZIONE, 2017
- Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG, LACCENTO, 2016
- Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG, LIMPRONTA, 2015

Dopo la degustazione abbineremo alcuni vini con un ricco buffet con i prodotti del territorio, preparato dallo chef del Ristorante Bettycuore.

 

Conduce la serata

Sarà presente il Dott. Alessandro Filippini dell’Azienda Montalbera per raccontare le filosofie aziendali e degustare ed analizzare con noi la tipicità di questo vitigno riscoperto.

 

A degustare i vini il nostro Francesco Ferrari, esperto conoscitore del Piemonte.

 

Informazioni e Prenotazioni

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per informazioni: Roberto Fusè: 329 9020 399
Per prenotazioni: utilizzare il sistema di prenotazione on-line

 

Data
6 febbraio 2019 ore 20.00


Sede

Ristorante BETTYCUORE

Via G. Matteotti, 3 – Magenta (MI)

 

Quota di partecipazione
Soci AIS: 40 euro

 

Posti disponibili 40

La prenotazione è aperta dal giorno 6 novembre 2018

L'evento è riservato ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale.
La prenotazione è obbligatoria e impegnativa.

 

Caratteristiche dell'evento

Inizio evento 06-02-2019 20:00
Termine evento 06-02-2019 23:00
Data inizio iscrizioni 06-12-2018 0:00
Posti 40
Chiusura iscrizioni 04-02-2019 23:55
Costo per persona 40,00€
Luogo
Ristorante Bettycuore
Via Giacomo Matteotti, 3, 20013 Magenta MI, Italia
Ristorante Bettycuore
Effettua il login per iscriverti a questo evento
40,00€ 15