Enozioni a Milano. Il Rodano. Un patrimonio dal ricco valore ampelografico

Enozioni a Milano. Il Rodano. Un patrimonio dal ricco valore ampelografico

Una prospettiva con due punti di fuga: da un lato verdi foreste di querce, dall’altro terrazzamenti vitati, irti di sentieri e piane assolate. Asse centrale: il Rodano, il cui corso è costellato di vigneti. Un settentrione e un meridione, con due vitigni co-protagonisti: il syrah, così assoluto in purezza, e il grenache, spesso protagonista di vini che nascono da assemblaggi.

Due aree differenti anche per geologia, con terreni al nord granitici e sabbiosi e al sud maggiormente calcarei, con ciottoli tondi affioranti. Il colore del calice del Rodano è rosso per intensità e passione, ed i livelli qualitativi poco hanno da invidiare alle zone limitrofe più blasonate come Borgogna e Bordeaux.

Côte-Rôtie ed Hermitage sono le due aree più celebri del Rodano settentrionale, la cui riconoscibilità è data dalla valorizzazione di vini da monovitigno. L’area meridionale è invece vocata all’uvaggio: qui i vini parlano lingue e uve diverse. Uno stile perfettamente interpretato dal celebre Châteauneuf-du-Pape, che un tempo vedeva ben tredici vitigni, tra uve a bacca nera e bianca, diventare insieme protagonisti.

Ci penserà Luisito Perazzo a condurci tra le meravigliose zone del Rodano, spinti dal mistral, il vento gelido delle Alpi, e accarezzati dagli influssi più temperati del fiume.

Conduce la degustazione

Luisito Perazzo, Miglior Sommelier di Lombardia nel 2004, Miglior Sommelier d’Italia nel 2005, Sommelier dell'anno 2006 e 2013.

Un percorso non convenzionale, con gli studi che dapprima prendono la via del Politecnico di Milano. Poi l’incontro con il mondo del vino che diventa amore fulminante. Assoluto cultore della “sosta” a tavola, si distingue per una continua ricerca e miglioramento dell’esperienza dei suoi commensali. Studia e arricchisce la conoscenza del vino che vira poi verso l’approfondimento dei distillati e delle bevande.


Vini in degustazione

Côte-Rôtie AOC Brune et Blonde de Guigal 2012 - Guigal
Châteauneuf du Pape AOC 2015 - Domaine Vieux Telegraphe
Crozes Hermitage AOC 2016 - Yann Chave
Châteauneuf du Pape AOC rouge 2008 - Domaine de la Vieille Julienne
Châteauneuf du Pape AOC - Château de Beaucastel
Côte-Rotie AOC Château d’Ampuis 2012 - Guigal


Modalità di partecipazione

Quota di partecipazione: 80 €
Posti disponibili: 10

Le prenotazioni sono aperte dal giorno 23 dicembre 2018.
L’evento è riservato ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale e ai loro accompagnatori

Caratteristiche dell'evento

Inizio evento 26-01-2019 15:00
Termine evento 26-01-2019 16:30
Data inizio iscrizioni 23-12-2018 0:00
Posti 12
Chiusura iscrizioni 24-01-2019 23:55
Costo per persona 80,00€
Luogo
The Westin Palace Hotel
Piazza della Repubblica, 20, 20124 Milano MI, Italia
The Westin Palace Hotel
Effettua il login per iscriverti a questo evento
80,00€ 1