Bordeaux e i suoi vini. Atto Primo

Bordeaux e i suoi vini. Atto Primo

I vini di Bordeaux? Una sfida non semplice da affrontare, ma di grande fascino per qualsiasi appassionato degustatore. Ci accompagnerà un grande esperto e profondo conoscitore del territorio: Luisito Perazzo. Sei grandi interpretazioni in degustazione nella prima serata.

Conoscere i vini di Bordeaux non è affatto semplice. Il territorio è molto ampio e i risultati che si ottengono sono molto variegati. Si passa dal vino famoso, di grande storia, conteso sui mercati e sognato dagli appassionati, a quello di largo consumo, di poca ambizione.

È anche una regione che sta vivendo profondi cambiamenti: il modello di vino “alla Parker” che sembrava essersi affermato come dominante, è stato rimesso in discussione dalla ricerca di vini più classici, magari austeri in gioventù. Ma raccoglie ancora grandi consensi, genera passione, lodi e critiche, compete ad alto livello su diversi mercati anche difficili, come la Cina.

Bordeaux è una sfida per l’appassionato degustatore e per comprenderla al meglio è necessario affidarsi a una guida esperta come Luisito Perazzo, sommelier campione d’Italia 2005, appassionatissimo della regione e degustatore formidabile. L’obiettivo della serata sarà un allenamento in palestra, una degustazione dei vini di Bordeaux attraverso sei referenze di qualità e di diversa provenienza, lasciando che a parlare sia soprattutto il vino nel calice.

È il primo atto. E, chi vorrà, potrà continuare l’allenamento con un secondo incontro dedicato ad alcune delle espressioni di punta dell’annata 2009, nel suo decimo compleanno.

In degustazione

Château Belgrave 2015 – Haut Médoc  
Château La Grave 2015 – Pomerol
Château Laroze 2015 – Saint Emilion
Château Lagrange 2010 – Saint Julien
Château Saint Georges 2009 – Saint Emilion
Château Sigalas Rabaud 2007 – Sauternes

 

Conduce la serata

Luisito Perazzo, Miglior Sommelier d’Italia nel 2005, Sommelier dell'anno 2006 e 2013, Miglior Sommelier di Lombardia nel 2004. Un percorso non convenzionale, con gli studi che dapprima prendono la via del Politecnico di Milano, poi l’incontro con il mondo del vino che diventa amore fulminante. Studia e arricchisce la conoscenza del vino che vira poi verso l’approfondimento dei distillati e delle bevande. Assoluto cultore della “sosta” a tavola, si distingue per una continua ricerca e miglioramento dell’esperienza dei suoi commensali.

Informazioni e Prenotazioni

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Data
Lunedì 2 dicembre 2019 - ore 21.00


Sede

Hotel The Westin Palace
Piazza della Repubblica 20, Milano

Quota di partecipazione
Soci AIS: 50 euro


Posti disponibili 40

La prenotazione è aperta dal giorno 16 novembre 2019

L'evento è riservato ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale.


La prenotazione è obbligatoria e impegnativa.

Caratteristiche dell'evento

Inizio evento 02-12-2019 21:00
Termine evento 02-12-2019 23:00
Data inizio iscrizioni 16-11-2019
Posti 40
Chiusura iscrizioni 28-11-2019 18:00
Costo per persona 50,00€
Luogo
The Westin Palace Hotel
Piazza della Repubblica, 20, 20124 Milano MI, Italia
The Westin Palace Hotel
Effettua il login per iscriverti a questo evento
50,00€