Château Musar, il Libano tra archeologia e vino

Château Musar, il Libano tra archeologia e vino

Si dice che sia un vino drastico e senza mezze misure. Negli occhi e nelle parole di chi lo ama, si legge un fascino indissolubile verso questo vino che costituisce un unicum nel mondo vinicolo. 
Chateau Musar, cuore pulsante della viticoltura libanese, parla appassionatamente della sua terra con quella voce fuori dal coro, riconoscibile per il suo timbro paragonabile a nient’altro. 
Cabernet Sauvignon, Carignan e Cinsault sono i vitigni che lo animano, impregnati di tutta la complessità della storia libanese e specchio della bellezza dell’Altopiano della Bekaa. In una verticale d’eccezione, AIS Milano è pronta a svelarci i tratti misteriosi di Chateau Musar. 
Ci si prepari ad un dialogo onesto e senza scudi, in cui lasciarsi interpellare da questo signore antico e affascinante che ci vuole raccontare, ora, la sua storia.

Conduce la degustazione

Nicola Bonera, classe 1979, stimato relatore AIS, dal 2010 ha aggiunto alla sua brillante carriera la conquista del titolo di Miglior Sommelier d'Italia, dopo essere stato già due volte vicecampione italiano, vincitore del Master del Sangiovese nel 2006 e miglior Sommelier di Lombardia nel 2002. Dal 2012 è Ambasciatore del Metodo Classico.

Vini in degustazione

Château Musar Bianco 2007, 
Château Musar: 
millesimi 2009, 2007, 2004, 2000, 1998

Caratteristiche dell'evento

Inizio evento 28-01-2018 17:30
Termine evento 28-01-2018 19:00
Data inizio iscrizioni 02-01-2018 0:00
Posti 12
Chiusura iscrizioni 26-01-2018 23:55
Costo per persona 80,00€
Luogo
The Westin Palace Hotel
Piazza della Repubblica, 20, 20124 Milano MI, Italia
The Westin Palace Hotel
Effettua il login per iscriverti a questo evento
80,00€ 3