Che la festa abbia inizio - Masterclass Alta Langa

Che la festa abbia inizio - Masterclass Alta Langa

Alta Langa. Passione e vocazione

La festa di AIS Lombardia si concluderà con un approfondimento sul Metodo Classico dell’Alta Langa condotto da Armando Castagno, attraverso la degustazione di 10 cuvée.

La storia del Metodo Classico in Alta Langa – la fascia collinare che abbraccia le tre province meridionali del Piemonte, cioè Alessandria, Asti e Cuneo – è una storia giovane, ma con radici profonde.

L’introduzione dei vitigni francesi in zona data almeno a 170 anni fa, e spumanti realizzati nel territorio hanno contribuito a tracciare la storia del vino italiano, in patria e all’estero. Tuttavia, è stato solo nel secondo Novecento, a seguito di studi approfonditi e metodici sulla vocazione dell’area, che si è sviluppata la coscienza di una potenzialità non sfruttata a dovere, ed enorme.

Elementi come le altitudini, le esposizioni, la climatologia e in particolare le forti escursioni termiche estive, la modesta insolazione, la straordinaria duttilità delle uve utilizzate (pinot nero e chardonnay) e una generazione di vignaioli appassionati e talentuosi hanno dato così vita a un nuovo “polo” per la spumantistica mondiale: l’Alta Langa, appunto. Vi convivono – qui la più bella novità – espressioni dell’industria spumantistica d’antan e aziende familiari di puntiforme estensione, unite dalla meticolosa cura che la tipologia richiede e pretende; con il risultato, già manifesto dopo pochi anni, di migliorare coscienza produttiva e savoir-faire dei “piccoli” vignerons e dotare di una personalità molto più definita i vini dei “grandi”.

La zona e i suoi dati ambientali, le persone che vi operano, e il messaggio culturale che sta dietro i suoi splendidi vini saranno oggetto di una ricognizione approfondita in forma di seminario frontale, avente per momento-chiave l’assaggio delle dieci cuvée a nostro giudizio più interessanti tra le circa sessanta che rivendicano questa affascinante denominazione di origine.

 

Conduce la serata

Armando Castagno, uno dei protagonisti assoluti sulla scena del vino e della comunicazione del vino in Italia. Giornalista e scrittore, importante firma della rivista associativa “Viniplus di Lombardia”, degustatore e relatore AIS da oltre quindici anni, ma anche storico dell’arte e docente di Storia dell’Arte dei Territori del vino presso l’Università di Pollenzo.

 

Informazioni e Prenotazioni

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Data

Martedì 8 settembre 2020 - ore 21.00

 

Sede
Hotel The Westin Palace
Piazza della Repubblica 20, Milano

Quota di partecipazione

Soci AIS: 35 euro

 

Posti disponibili 50

La prenotazione è aperta dal giorno 7 agosto 2020

L'evento è riservato ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale.

La prenotazione è obbligatoria e impegnativa.

Caratteristiche dell'evento

Inizio evento 08-09-2020 21:00
Termine evento 08-09-2020 23:00
Data inizio iscrizioni 07-08-2020 0:00
Posti 54
Chiusura iscrizioni 07-09-2020 13:00
Costo per persona 35,00€
Luogo
The Westin Palace Hotel
Piazza della Repubblica, 20, 20124 Milano MI, Italia
The Westin Palace Hotel
Effettua il login per iscriverti a questo evento
35,00€