Annessi e Connessi. Champagne. Un brindisi al nuovo anno

Annessi e Connessi. Champagne. Un brindisi al nuovo anno

Il primo brindisi del nuovo anno lo faremo con un vino che ha bisogno di poche presentazioni: lo champagne. Lo faremo insieme a un trio di relatori ormai affiatato e particolarmente preparato: Nicola Bonera, Luisito Perazzo e Artur Vaso.

La Champagne e lo champagne si può ormai dire siano di casa in AIS Lombardia. Nel corso degli anni, infatti, master, seminari o serate di approfondimento, intervallati da visite direttamente sul territorio alla scoperta di grandi Maison così come di piccoli vigneron, hanno caratterizzato l’offerta formativa di buona parte delle delegazioni della nostra regione.

Lo champagne è un universo complesso e affascinante allo stesso tempo, ed è pressoché impossibile, prima o poi, non sentire il desiderio di immergersi nei racconti che illustrano storie, territori e tecniche di produzione di un vino che rappresenta quasi un mondo a sé stante.

Sarà ovviamente impossibile, in poche ore, poter scoprire e analizzare tutte le tessere che compongono questo mosaico, ma avremo altresì la possibilità di poter fare un pieno di conoscenze ed esperienze attraverso la competenza di tre sommelier che ormai conosciamo bene: Nicola Bonera, Luisito Perazzo e Artur Vaso.

Anche questa volta, vi invitiamo a preparare un calice, di champagne naturalmente, per brindare tutti assieme al nuovo anno. 

Conducono la lezione on-line

Nicola Bonera, classe 1979, stimato relatore AIS, dal 2010 ha aggiunto alla sua brillante carriera la conquista del titolo di Miglior Sommelier d'Italia, dopo essere stato già due volte vicecampione italiano, vincitore del Master del Sangiovese nel 2006 e miglior Sommelier di Lombardia nel 2002. Dal 2012 è Ambasciatore del Metodo Classico.

Luisito Perazzo, miglior Sommelier d’Italia nel 2005, Sommelier dell'anno 2006 e 2013, miglior Sommelier di Lombardia nel 2004. Un percorso non convenzionale, con gli studi che dapprima prendono la via del Politecnico di Milano, poi l’incontro con il mondo del vino che diventa amore fulminante. Studia e arricchisce la conoscenza del vino che vira poi verso l’approfondimento dei distillati e delle bevande in genere. Assoluto cultore della “sosta” a tavola, si distingue per una continua ricerca e miglioramento dell’esperienza dei suoi commensali.

Artur Vaso, classe 1974, sommelier professionista e relatore AIS. Miglior sommelier della Lombardia 2017 e più volte finalista del concorso Miglior Sommelier d'Italia, è docente di Enogastronomia Ristorazione e Sala Bar a Brescia. Ha diverse collaborazioni in Franciacorta e in Valpolicella, dove è Brand Manager delle Cantine Aldegheri a Sant'Ambrogio di Valpolicella. WSET Certified in Wine & Spirit, è un importante collaboratore di AIS Brescia nonché docente del progetto di formazione didattica negli Istituti Alberghieri di AIS Lombardia.

Quando

Venerdì 8 gennaio 2021 - ore 20.30 | 22.00

Costo e partecipazione

La partecipazione all’evento è gratuita ed è riservata solo ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale 2020.

Iscrizioni aperte dal 30 dicembre 2020

Posti disponibili: 450

Prenotazioni

Dopo l’iscrizione on-line sul sito di AIS Milano (www.aismilano.wine) sarà comunicato il link per partecipare all’evento attraverso il sistema di videoconferenza Zoom.

Caratteristiche dell'evento

Inizio evento 08-01-2021 20:30
Termine evento 08-01-2021 22:00
Data inizio iscrizioni 30-12-2020 0:00
Posti 450
Chiusura iscrizioni 06-01-2021 0:00
Costo per persona Evento gratuito
Luogo
Conferenza Web
Gli estremi saranno comunicati a iscrizione avvenuta
Conferenza Web
Effettua il login per iscriverti a questo evento