Il Ritrovino. Incontri e confronti. Frascati. La reviviscenza di una reputazione assopita

Il Ritrovino. Incontri e confronti. Frascati. La reviviscenza di una reputazione assopita

Una tipologia di vino intorno alla quale confrontarsi e tanta voglia di condivisione. Continuano gli appuntamenti de “Il Ritrovino. Incontri e confronti” ed è giunto il momento del Frascati. A moderare l’incontro il sommelier Davide Garofalo.

Ritrovarsi con un calice di vino in mano, discutendo di vitigni, territori, annate e produttori, confrontandosi e scambiandosi pareri e opinioni, è uno dei momenti che più appassiona tutti gli amanti del nettare di Bacco.

Lo faremo on-line con il ciclo di incontri dal titolo: “Il Ritrovino. Incontri e confronti”. Il protagonista sarà naturalmente il vino, ma anche e soprattutto i partecipanti, con il racconto di ciò che trovano nel loro bicchiere condividendo le loro sensazioni ed emozioni con il gruppo che ogni volta si formerà. Insieme a loro un moderatore che coordinerà l’incontro, ovviamente in compagnia di un calice di vino.

Il tema del Ritrovino

L’intraprendenza vulcanica, qui più pertinente che mai, di qualche giovane “vignarolo”, come dicono da queste parti, è probabilmente il motore di una volontà ostinata a credere che il vino di Frascati, quello vero, di autentica e rispettosa aderenza e coerenza territoriale, abbia ancora senso di esistere e resistere, culminando nell’espressione di fiducia “siamo ancora in tempo...”.

Origini geologiche turbolente, espansioni e contrazioni di consumo, un’identità metamorfica nobilmente decantata o svilita a placare seti storiche, il rapporto complesso con l’Urbe, queste e molte altre questioni conferiscono una ciclicità al ruolo del Frascati scandita da alterne fortune e fasi di totale eclissi.

Il Ritrovino sarà l’occasione per assumere la consapevolezza che a un calice di buon Frascati di un produttore illuminato non occorre alcun sostegno apologetico che ne esalti la personalità e ne legittimi il valore, se non un assaggio attento che siamo certi potrà rivelarsi addirittura sorprendente.

Come funziona

 -  Acquista una bottiglia di Frascati del produttore che desideri;

 - Usa preferibilmente un calice da vini bianchi, non molto ampio o panciuto ma slanciato e stretto. Il calice AIS, per esempio, è ideale;

 -  Metti la tua bottiglia in fresco e il giorno della degustazione, all’inizio dell’incontro, versa il vino nel tuo calice a una temperatura di circa 10-12 °C;

 -  Mentre partecipi a Ritrovino, tieni acceso il microfono e la telecamera.

Il moderatore

Davide Garofalo, direttore creativo di professione, è responsabile artistico della rivista e della guida Vitae. Sommelier e grande appassionato del mondo del vino e della gastronomia, collabora come ideatore e relatore in numerosi eventi legati alle degustazioni e all’abbinamento cibo-vino.

Quando

Lunedì 10 maggio 2021 - ore 20.30 | 22.00

Costo e partecipazione

10 € - evento riservato ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale 2021.

Iscrizioni aperte dal 4 maggio 2021

Posti disponibili: 25

Prenotazioni

Dopo l’iscrizione on-line sul sito di AIS Milano (www.aismilano.wine) sarà comunicato il link per partecipare all’evento attraverso il sistema di videoconferenza Zoom.

Caratteristiche dell'evento

Inizio evento 10-05-2021 20:30
Termine evento 10-05-2021 22:00
Data inizio iscrizioni 04-05-2021 0:00
Posti 25
Chiusura iscrizioni 08-05-2021 13:00
Costo per persona 10,00€
Luogo
Conferenza Web
Gli estremi saranno comunicati a iscrizione avvenuta
Conferenza Web
Effettua il login per iscriverti a questo evento
10,00€ 5