Un vino di sole e di roccia: il Carema

Un vino di sole e di roccia: il Carema

Insieme a Francesco Ferrari, ci immergeremo tra i magici vigneti di Carema degustando otto grandi vini interpreti di questo territorio.

Caseforti, palazzi, fontane, rocce, torrenti. E vigneti. Muri a secco, spesso di dimensioni ciclopiche, per arginare le frane e sostenere le vigne. E appoggiate sui muri, eleganti, le colonne di pietra rastremate verso l’alto che portano le impalcature di legno a supporto delle viti.

Carema è tutto questo: un luogo magico, un’architettura topiaria unica, un territorio da secoli votato alla viticoltura, i cui vini erano considerati già duecento anni fa i migliori in assoluto di tutto il Piemonte.
Un territorio che, come molti altri in Italia, ha visto la coltivazione della vite ridursi drasticamente nell’ultimo secolo fino a scendere a pochi ettari, e dove probabilmente solo la presenza di una Cantina Sociale all’avanguardia e votata alla qualità ha permesso per svariati decenni la sopravvivenza della viticoltura.

Ma i tempi cambiano e, negli ultimi anni, insieme alla Cantina Sociale e un altrettanto storico produttore privato, un gruppetto di giovani viticoltori sta contribuendo alla rinascita di questo territorio.

Francesco Ferrari, che in queste terre è nato e cresciuto, ci guiderà alla scoperta del Carema assieme ai produttori che saranno presenti alla serata per raccontarci le loro esperienze e i loro vini.

In degustazione

Degusteremo una selezione di 8 Carema selezionati dal relatore insieme ai produttori

Conduce la serata

Francesco Ferrari, nato ad Ivrea e cresciuto tra Piemonte e Toscana è un dirigente d’azienda. Il suo lavoro lo ha portato in giro per il mondo, da Londra a Barcellona, da Il Cairo ad Abu Dhabi fino a rientrare (chissà se in modo definitivo) a Milano. Qui, per seguire una passione coltivata fin da ragazzo, intraprende il percorso che lo porta a diventare Sommelier, poi Degustatore e infine Relatore AIS.
Ama visceralmente il Piemonte e i suoi vini: non ritenendo di essere ancora riuscito a capirli (nonostante i decenni di frequentazione) persiste cocciutamente negli assaggi e nel calpestarne i vigneti, giorno dopo giorno e anno dopo anno, in attesa di una folgorazione che spera non arrivi mai.

Informazioni e Prenotazioni

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Per prenotazioni: utilizzare il sistema di prenotazione on-line

L’evento è riservato ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale 2022.

Caratteristiche dell'evento

Inizio evento 23-11-2022 21:00
Termine evento 23-11-2022 23:00
Data inizio iscrizioni 20-10-2022
Posti 33
Chiusura iscrizioni 21-11-2022
Costo per persona 45,00€
Luogo
Milano - The Westin Palace Hotel
P.zza della Repubblica, 20
Milano - The Westin Palace Hotel
Effettua il login per iscriverti a questo evento
45,00€